de fr it

Hans ConradHirzel

23.12.1747 Zurigo, 1.12.1824 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Salomon, balivo di Stäfa. 1) (1773) Susanna Hess, figlia di Johann Jakob, direttore di posta; 2) (1781) Anna Catharina, figlia di Friedrich Ludwig Hess. Formatosi al Carolinum di Zurigo, fu membro della corporazione dello Zafferano (1767), cancelliere cittadino (1780), maestro di corporazione (1787), balivo di Männedorf (1787), viceborgomastro (1792) e primo rappresentante di Zurigo in occasione dell'affare di Stäfa (1795). Fra i difensori dell'ancien régime durante la Rivoluzione elvetica, nel 1799 fu deportato a Basilea per ordine del governo della Repubblica elvetica.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso StAZ
  • AFam presso ZBZ
  • W. von Wartburg, «Statthalter H. Konrad Hirzel, 1747 bis 1824», in ZTb, 1953, 1954, 74-110
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF