de fr it

Hans KasparLandolt

10.4.1737 Zurigo, 4.7.1798 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Hans Kaspar (->) e di Ursula Escher vom Luchs. Ursula Gossweiler, figlia di Hans Conrad, tesoriere. Fu sostituto del cancelliere cittadino (dal 1762), vicecancelliere (dal 1771), cancelliere cittadino (dal 1774) e, dal 1780, maestro della corporazione dei sarti e viceborgomastro e balivo di Bülach, oltre che responsabile dell'assistenza ai poveri (1793) ed esaminatore (1795). Uomo di potere, politicamente conservatore, nelle sedute del Consiglio relative all'affare di Stäfa assunse una posizione intransigente, reclamando la punizione esemplare dei responsabili.

Riferimenti bibliografici

  • H. Schulthess, Kulturbilder aus Zürichs Vergangenheit, 2, 1935
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF