de fr it

PeterMeyer

Menz. la prima volta nel 1508 a Zurigo, 12.7.1554 Zurigo, di Tägerschen, dal 1508 di Zurigo. Fu sarto. Fece parte del Grande (dal 1518) e del Piccolo Consiglio (dal 1520) di Zurigo per la corporazione dei sarti, di cui fu maestro (1523-54). Fu anche balivo di Stäfa (1520-24) e amministratore del convento di Rüti (1525-27). Schieratosi nel 1522 contro Ulrich Zwingli, dopo il 1525 divenne un sostenitore della Riforma, promuovendo la sua affermazione nella Svizzera orientale in veste di amministratore a Rüti.

Riferimenti bibliografici

  • W. Jacob, Politische Führungsschicht und Reformation, 1970, 219-221