de fr it

Hans CasparSchmid

12.8.1587 Zurigo, 20.7.1638 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Caspar, Consigliere, e di Apollonia Schenk von Castel. Cavaliere. 1) Barbara Werdmüller-Wydenmann; 2) Cleophea Meiss, figlia di Hans, amministratore; 3) Elisabeth, figlia di Diethelm. Militare di carriera al servizio della Francia, fu vessillifero (1615), capitano nel reggimento Steiner in Valtellina (1620), colonnello di un reggimento nei Grigioni (1633) e alle dipendenze del duca Henri de Rohan (1635-37). Rappresentò la Konstaffel nel Gran Consiglio della città di Zurigo (dal 1616) e nel Piccolo Consiglio (1621-38). Tesoriere della soc. degli Schildner zum Schneggen (1629-34), fu il primo zurighese a fare carriera nel servizio mercenario dopo la Riforma.

Riferimenti bibliografici

  • E. Usteri, Die Schildner zum Schneggen, 1960, 193-196
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 12.8.1587 ✝︎ 20.7.1638

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Schmid, Hans Caspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.08.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018185/2020-08-03/, consultato il 19.04.2021.