de fr it

HansSchwyzer

ca. 1464 Zurigo, 11.10.1531 Kappel am Albis, di Zurigo. Figlio di Rudolf, Consigliere. Elisabeth Schmid. Maniscalco, fu uno dei 12 rappresentanti (Zwölfer) della corporazione dei fabbri nel Gran Consiglio di Zurigo (dal 1492), maestro della corporazione (1501-19), maestro a capo delle corporazioni (1517-19), viceborgomastro (1519) e Consigliere (1527-31). Fu inoltre balivo di Wollishofen (1501), Küsnacht (ZH), Zollikon e Stadelhofen (1503, 1507, 1527-29), Albisrieden e Dietikon (1505), Birmensdorf e Urdorf (1509, 1516) ed Eglisau (1521-26). Vicealfiere nella guerra di Svevia (1499), partecipò alla spedizione di Digione (1513) e alla battaglia di Marignano (1515), fu alfiere in entrambe le guerre di Kappel (1529, 1531) e inviato di Zurigo (1527-31). Politico stimato, al più tardi dal 1527 si pose al servizio di Ulrich Zwingli.

Riferimenti bibliografici

  • P. Schweizer, Geschichte der Familie Schwyzer oder Schweizer in Zürich verbürgert seit 1401, 1916, 81-91
  • W. Jacob, Politische Führungsschicht und Reformation, 1970, 253-255
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Schwyzer, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.11.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018192/2011-11-17/, consultato il 21.10.2020.