de fr it

HeinrichWinkler

Menz. la prima volta nel 1487 a Zurigo, 1519 Zurigo, di Zurigo. Maniscalco, nel 1489 fece parte del governo provvisorio (il cosiddetto Hörnerner Rat). Fu maestro della corporazione dei fabbri (1489-1518) e maestro a capo delle corporazioni (dal 1505). Fu tra l'altro balivo di Zollikon (1501), nel Freiamt (1505), di Alt-Regensberg (1505-07) e di Kilchberg (1503, 1515 e 1517). Inviato a Nidvaldo per il rinnovo dell'alleanza (1492) e presso il duca di Milano Massimiliano Sforza (1512), fu capitano in occasione della spedizione di Digione (1513). Dopo la caduta di Hans Waldmann (1489), che segnò l'inizio della sua ascesa, W. influenzò per 30 anni la politica zurighese.

Riferimenti bibliografici

  • F. Hegi, Geschichte der Zunft zur Schmiden in Zürich, 1336-1912, 1912, 26-28