de fr it

HansZiegler

13.4.1533, 21.2.1609 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Itelhans e di Magdalena Bodmer. 1) Margaretha Wirth; 2) Regula Grossmann, figlia di Konrad, borgomastro. Fu proprietario dello stabilimento termale di Urdorf. Rappresentante della corporazione dello Zafferano al Gran Consiglio di Zurigo (dal 1564), fu maestro della corporazione (1568-71, 1576-83 e 1593-1608), responsabile delle costruzioni (1577), viceborgomastro (dal 1596) e balivo di Kyburg (1584-90). Promosse la cosiddetta Hirsebreifahrt del 1576, quando una delegazione zurighese si recò a una festa di tiro a Strasburgo talmente in fretta che all'arrivo la pappa di miglio (ted. Hirsebrei) che trasportava era ancora calda, dimostrando così l'affidabilità dell'alleato zurighese. Fu inoltre inviato nei baliaggi it. (1595) e presso il re di Francia Enrico IV (1597).

Riferimenti bibliografici

  • H.-R. Dütsch, Die Zürcher Landvögte von 1402-1798, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Lassner, Martin: "Ziegler, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.07.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018212/2013-07-17/, consultato il 29.10.2020.