de fr it

AlbertBärlocher

28.5.1831 San Gallo, 12.1.1903 San Gallo, rif., di San Gallo. Figlio di Johann Conrad, commerciante e municipale. (1874) Anna Elisabeth Moosherr, figlia di Karl Theodor, contadino e commerciante. Studiò diritto a Zurigo, Heidelberg, Monaco, Berlino e Parigi. Dal 1853 al 1867 lavorò come avvocato a San Gallo. Fu sindaco di San Gallo (1867-73) e deputato radicale al Gran Consiglio (1873-91, pres. 1885); fu inoltre membro (1873-1901) e pres. (1883-1901) del tribunale d'appello. Fu incaricato di liquidare la Ferrovia nazionale sviz. (1878-82) e fu maggiore nella giustizia militare cant. Fornì una ampia e in alcuni casi determinante collaborazione alla legislazione fed. (progetto di legge in materia di esecuzione e fallimento del 1881) e cant. (legge penale cant., del 1886; legge sull'amministrazione della giustizia civile, del 1900). Nel 1901 l'Univ. di Basilea gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • Die Ostschweiz, 16.1.1903
  • St. Galler Tagblatt, 14 e 15.1.1903 (entrambe seconda ed.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.5.1831 ✝︎ 12.1.1903