de fr it

KonradNägeli

17.1.1881 Rapperswil (SG), 1.10.1951 San Gallo, catt., di Rapperswil. Figlio di Konrad Josef, cappellaio, e di Laura nata Helbling. (1906) Leonie Franziscus, figlia di Georg, ingegnere. Dopo il liceo a Winterthur, studiò diritto all'Univ. di Berna, dove conseguì il dottorato. Fu segr. del Dip. dei lavori pubblici del cant. San Gallo, redattore del Sankt Galler Tagblatt, consigliere com. per il partito radicale (1909-18), dal 1911 al 1930 municipale (1911-18, dicastero delle costruzioni e della sanità; 1918-30, lavori pubblici; dal 1924 amministrazione scolastica) e sindaco di San Gallo (1930-48, dicastero dell'interno e delle finanze; fino al 1936 amministrazione scolastica). Fu inoltre deputato al Gran Consiglio sangallese (1930-36) e pres. dell'Unione delle città sviz. (1937-48). Contribuì in modo determinante alla creazione dell'Univ. di San Gallo e alla fondazione dell'OLMA (1943). Si adoperò inoltre affinché il laboratorio fed. di prova dei materiali e di ricerca fosse insediato a San Gallo. Il suo mandato nell'esecutivo cittadino fu segnato dalle ripercussioni della guerra e dalla crisi dell'industria del ricamo.

Riferimenti bibliografici

  • E. Anderegg, Worte des Dankes, 1958, 19-25
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.1.1881 ✝︎ 1.10.1951