de fr it

JosefWagner

19.5.1820 Pfastatt (Alsazia), 6.12.1886 Bütschwil, catt., di Bütschwil. Figlio di Joseph, commerciante e agricoltore, e di Maria Galliana Bach. 1) (1841) Maria Katharina Eisenring; 2) (1867) Maria Josepha Brunner nata Braun, vedova. Dopo la scuola reale a Mulhouse, apprese da autodidatta il mestiere di agricoltore nella tenuta di Tierhag a Bütschwil. Fu prefetto dell'Alttoggenburg (1851-86), deputato al Gran Consiglio (1849-86) e alla Costituente (1861) sangallesi e della commissione amministrativa catt. (1854-86). Conservatore moderato, tra i più influenti politici del cant. San Gallo nel XIX sec., partecipò come ufficiale alla guerra del Sonderbund. Fu tra i sostenitori del compromesso sulla Costituzione del 1861 tra liberali e conservatori. Si oppose all'intervento del clero nella vita politica. Fece parte del consiglio di amministrazione della Ferrovia lago di Costanza-Toggenburgo, di cui fu uno dei promotori (1870-86).

Riferimenti bibliografici

  • Die Ostschweiz, 12 e 15.12.1886
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.5.1820 ✝︎ 6.12.1886

Suggerimento di citazione

Dora, Cornel: "Wagner, Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.12.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018283/2014-12-27/, consultato il 25.09.2020.