de fr it

VincenzEnsinger

dopo il 1420 a Berna, dopo il 1495 . Figlio di Matthäus (->). Fratello di Moritz (->). una Gredi. Compì un apprendistato di tagliapietre presso il padre a Berna; dal 1448 al 1453 diresse, in sostituzione del padre, la fabbrica della cattedrale di Berna. Nel periodo 1453-89 fu responsabile dei lavori della cattedrale di Costanza, dove è attestato come cittadino fino al 1453. Diresse la costruzione delle volte della rotonda di S. Maurizio, nell'ala est del convento, e degli edifici adiacenti (cantina per il vino, scuola, biblioteca), e l'edificazione di una serie di cappelle nel lato nord e sud della cattedrale (tra cui quelle di S. Cristoforo e S. Maddalena). Nel 1470/75 effettuò lavori di consolidamento al campanile di S. Martino della cattedrale di Basilea; nel 1495 a Berna valutò, in qualità di esperto, i danni occorsi al campanile. Le costruzioni di E. sono tecnicamente perfette, ma non danno prova di una concezione spiccatamente individuale dell'architettura. Della sua produzione scultorea si conosce molto poco. Fu probabilmente padre di Moritz (II), direttore dei lavori alla cattedrale di Berna per due anni, fino alla morte nel 1483.

Riferimenti bibliografici

  • The Dictionary of Art, 10, 1996, 407 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ dopo il 1420 ✝︎ dopo il 1495