de fr it

HansFelder

Menz. fra il 1497 e il 1521 . Cittadino di Zurigo e, dal 1519, di Friburgo. Probabilmente figlio di Hans (->), con il quale forse lavorò nella Svizzera orientale. La città di Zurigo raccomandò F. a Lucerna affinché gli affidasse la costruzione di una torre. Assunto nel 1506 dal governo friburghese come maestro scalpellino, diresse l'edificazione del palazzo com. (1506-21) e della cappella laterale di Peter Falck nella collegiata di S. Nicola (1515-21). Nel 1518 allestì inoltre i piani per la ricostruzione del coro (realizzato nel 1627-30). Dopo la cessazione della sua attività nel 1521, F. non figura più nelle fonti scritte. Ispirandosi al tardogotico della Germania meridionale, diede nuovi impulsi all'architettura friburghese e influenzò lo stile delle case borghesi del XVI sec.

Riferimenti bibliografici

  • La casa borghese nella Svizzera, 20, 1928, XXXVIII sg.
  • Ann. frib., 17, 1929, 166 sg.
  • MAS FR, 1-3, 1956-1964
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1497 Ultima menzione 1521