de fr it

HansFüssli

1477, 1538 (forse 1548), di Zurigo. Figlio di Peter, fonditore di campane. Fratello di Peter (->). Discendente di una fam. di fonditori di campane e cannoni stabilitasi a Zurigo nel 1357, fu uno dei 12 rappresentanti (Zwölfer) della corporazione dei fabbri al Gran Consiglio (1494); nel 1516 è attestato nei documenti quale preposto all'arsenale. Contrariamente a suo fratello, fu un convinto sostenitore di Zwingli. Nel 1521 compose i versi per il quadro Göttliche Mühle, nel 1524 redasse lo scritto polemico Antwort eines Schwytzer Purens ("Risposta di un contadino sviz.") contro Hieronymus Gebwiler, con prefazione di Zwingli. Lasciò una cronaca manoscritta di Zurigo e della Conf. fino all'anno 1519, che tuttavia è solo una copia di cronache più vecchie e conosciute.

Riferimenti bibliografici

  • Killy, Literaturlex., 4
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1477 ✝︎ 1538 (forse 1548)