de fr it

Jean de Liège

Menz. tra il 1383 e il 1393 in Savoia e nel Paese di Vaud, probabilmente di origine fiamminga. Jeannette de Beaujeu, cameriera di Bona di Bourbon, contessa di Savoia. Non va confuso con diversi scultori che portano il medesimo nome e che furono attivi in Francia e in Borgogna. Carpentiere di formazione, a servizio della casa Savoia, fu incaricato di dirigere i lavori della contea e della costruzione della certosa fortificata di Pierre-Châtel (Ain). Prima del 1387 lavorò all'ampliamento della chiesa dei francescani di Losanna e ne realizzò gli stalli, che firmò con un testo in versi. La sua attività di scultore risulta ben attestata (statua del S. Spirito, 1385-88); nello stesso periodo realizzò quasi certamente la volta della navata della chiesa parrocchiale della Madeleine a Ginevra. Maestro carpentiere e capomastro di tutti i castelli dei Savoia (Montorge in Vallese, 1384; Chillon, 1388; Bonneville in Alta Savoia e Les Clées a Morges, 1389; Verrua in Piemonte, 1387), seguì in particolare il cantiere del castello di Ripaille, vicino a Thonon. Dal 1383 al 1391 vi progettò e realizzò diversi adattamenti, tra cui una cappella in legno e una grande torre quadrangolare ispirata a un modello di Parigi. Personalità poliedrica, ben introdotto nell'ambiente di Bona di Bourbon, dovette probabilmente lasciare la Savoia quando la contessa fu costretta all'abdicazione (1393).

Riferimenti bibliografici

  • M. Bruchet, Le château de Ripaille, 1907, 26, 337-361, 365-371, 386
  • MAS VD, 1, 1965, 239; 4, 1981, 396
  • La maison de Savoie en Pays de Vaud, cat. mostra Losanna, 1990, 80
  • M. Grandjean, «Les architectes "genevois" hors des frontières suisses à la fin de l'époque gothique», in NMAS, 43, 1992, n. 1, 90 sg.
  • P. Broillet, N. Schätti, «Jean de Liège», in L'histoire en Savoie, 1994, n. 6, 2-7
  • MAS GE, 2, 2001, 107 sg.
  • M. Grandjean, «La chapelle des Macchabées à Genève (1397-1405): le maître d'œuvre Colin Thomas et les débuts de l'architecture gothique flamboyante», in Genava, n.s., 52, 2004, 29-30
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1383 Ultima menzione 1393