de fr it

Guillaume deMarcossey

31.12.1377, nella cattedrale di Ginevra. Discendente da una fam. nobile del Faucigny, che prese nome dalla fortezza di M., situata a nord di Brégny (com. Viuz-en-Sallaz, Rhône-Alpes). Officiale (1344) e canonico (1348) di Ginevra e poi decano di Sion (1349), nel 1362 fu nominato vescovo di Gap (Delfinato) da papa Innocenzo VI. Nel 1366 Urbano V lo trasferì a Ginevra, nonostante il capitolo avesse nominato Nicolas de Begnins. Lo stesso anno ottenne dall'Imperatore la revoca del vicariato imperiale sulla diocesi di Ginevra concesso nel 1365 al conte di Savoia. M. completò la costruzione della nuova cinta muraria di Ginevra avviata dal suo predecessore.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/3, 90 sg.
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ 31.12.1377