de fr it

Eginolfus

Attestato dal 968, 19.1.985, di una ricca fam. che possedeva dei beni nella zona d'influenza dell'abbazia di San Gallo. Secondo una tradizione del XIII sec. era figlio del conte von Kyburg. E. trascorse l'infanzia e si formò a San Gallo. Candidato probabilmente dall'imperatore Ottone I alla carica di vescovo di Losanna, fu eletto nel 968. Menz. in diversi documenti locali relativi a beni da lui ricevuti o ceduti, nel dicembre del 981 prese forse parte a Roma all'incontro fra l'imperatore Ottone II e papa Benedetto VII; sulla via del ritorno (982), a San Gallo, fece diverse donazioni all'abate Immo e ai religiosi.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 102
  • J.-D. Morerod, Genèse d'une principauté épiscopale, 2000, 21 sg., 71, 73
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 968 ✝︎ 19.1.985