de fr it

Pierre d'Oron

27.3.1323 . Figlio di Peter, cosignore di Vevey. Discendente da una famiglia di ministeriali al servizio degli abati di Saint-Maurice. Dal 1298 è attestato come canonico di Toul (Lotaringia). Il 1.10.1313 papa Clemente V lo nominò vescovo di Losanna. Nel 1316 al fianco del conte di Ginevra fu coinvolto in una guerra contro Luigi II di Savoia, signore del Paese di Vaud, durante la quale quest'ultimo conquistò le fortezze vescovili di Gourze e Villarzel. Durante l'estate del 1321, quando a Losanna come in Francia vennero perseguitati e addirittura bruciati i lebbrosi, Pierre d'Oron esortò i credenti a continuare a fare l'elemosina agli appestati.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 125 sg.