de fr it

FrançoisPrévôt

Menz. dal 1323, 28.9.1354 Losanna. Probabilmente discendeva dalla fam. P. de Virieu nella diocesi di Belley (Bugey), dove fu titolare di diverse prebende, tra cui quelle delle chiese parrocchiali di Arbignieu e Pézieu. Nel 1323 ottenne il diritto di aspettativa su un canonicato a Losanna. In qualità di decano di Maurienne, officiale di Belley e Consigliere del conte Aimone di Savoia, nel 1338 concordò il matrimonio tra Amedeo di Savoia e Margherita di Lussemburgo. Su sollecitazione del conte Ludovico II di Savoia, signore del Paese di Vaud, nel 1343 divenne canonico di Chartres. Nel 1347 papa Clemente VI lo nominò vescovo di Losanna. Nel 1350 concluse una pace territoriale tra gli eredi di Ludovico II di Savoia, la vedova Isabella di Chalon-Arlay e la figlia Caterina, e il conte Amedeo di Savoia e le città di Berna e Friburgo. Abile amministratore, nel 1354 cercò invano di ottenere un trasferimento a Maurienne.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 129
  • J.-D. Morerod, Genèse d'une principauté épiscopale, 2000
  • Gatz, Bischöfe 1198, 328