de fr it

Aymon deCossonay

Menz. nel 1317 (ordinazione), 4.3.1375 Losanna. Figlio di Jean e di Marguerite di Villars. Fino al 1351 fu signore di C. Dal 1328 fu canonico di Losanna e nel 1346 diventò vicario generale. Nel 1355 fu designato vescovo di Losanna da Innocenzo IV, contro il candidato savoiardo. Durante il suo episcopato (1355-75) istituì un duraturo equilibrio istituzionale con la Savoia: nel 1356 accettò la nomina di un giudice d'appello a Losanna da parte di Amedeo VI di Savoia, ma nel 1365 si rifiutò di riconoscere il conte come vicario imperiale. Con il Plaict général del 1368 diede una redazione ufficiale al diritto consuetudinario di Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 130 sg.