de fr it

Willicarius

Fu arcivescovo di Vienne al tempo di Carlo Martello. Probabilmente all'inizio degli anni 740-750 lasciò questa carica e si ritirò a Saint-Maurice. Nel 762 sottoscrisse un documento del concilio di Attigny quale "W., vescovo nell'abbazia di Saint-Maurice". L'8.10.765 è menz. nella donazione di Ayroenus quale "vescovo Wilcarius, alla guida della comunità".

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/3, 350; I/5, 137 sg.; IV/1, 411-414

Suggerimento di citazione

Wildermann, Ansgar: "Willicarius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.04.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018490/2013-04-08/, consultato il 22.01.2021.