de fr it

Aimo

Menz. dal 1034, 13.7.1054 . Probabilmente figlio del conte Humbert I de Belley-Maurienne e di Ancilia von Lenzburg, sorella di Ulrich I von Lenzburg. Menz. nell'atto di consacrazione e di dotazione della chiesa di Nax quale vescovo di Sion dal 1034. Dal conte Ulrich, suo zio, aveva ereditato numerosi beni in Vallese, che donò nel 1052 ai canonici della cattedrale di Sion. Nel 1049/50 succedette a suo fratello Burcardus (il Superbo) quale abate di Saint-Maurice, dopo esserne stato priore (1046). Il 22.9.1050 ebbe un incontro con papa Leone IX, mentre questi rientrava da un viaggio in Francia.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/1, 423 sg.; I/5