de fr it

CasparAngelroth

verso il 1485 Thann (Alsazia), dopo il 1535, di Thann. Figlio di Nikolaus. (1511) Margareth Öder. Orefice, si trasferì nel 1511 a Basilea dove, garante suo fratello Balthasar, ottenne la cittadinanza e il diritto di entrare a far parte di una corporazione. Elettore (Kieser) della corporazione dei fabbri (1511), nel 1511 e nel 1518 fu il responsabile del suo luogo di ritrovo. Nel 1515 si recò per lavoro alla fiera di Strasburgo. Per la chiesa di S. Teodulo a Sachseln realizzò un ostensorio a torre, ornato di figurine di santi. Fu più volte citato in tribunale con l'accusa di condurre una vita irregolare; per questo motivo nel 1535 fuggì da Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • AKL, 4, 41 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1485 ✝︎ dopo il 1535