de fr it

HansBalduff

Menz. dal 1451 a Basilea, 3.9.1492 Basilea, di Isny im Allgäu (Baden-Württemberg), dal 1461 di Basilea. 1) Anna (1477); 2) non nota. Forse identificabile o imparentato con il maestro Baldolf, attestato a Strasburgo nel 1470. Formatosi come pittore e intagliatore di legno a Basilea, in questa città realizzò su commissione diverse pitture murali per edifici pubblici, fra cui quelle delle porte Spalentor (1467), Steinentor (1490) ed Eselstor (1491). Nel 1475 con altri artisti lavorò alla decorazione pittorica della chiesa domenicana e fra il 1480 e il 1490 eseguì varie pitture e lavori d'intaglio nella cappella di S. Andrea. Maestro della confraternita di S. Luca (1485), dal 1487 fu membro del Consiglio. La sua notorietà quale pittore non fu circoscritta all'area basilese: nel 1489 ad esempio fu chiamato quale perito a Friburgo in Brisgovia per giudicare la qualità di alcune pitture murali in una causa che opponeva un artista all'ospedale cittadino. Non sono state conservate sue opere autenticate.

Riferimenti bibliografici

  • AKL, 6, 436
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1451 ✝︎ 3.9.1492