de fr it

Georges duGerdil

Menz. dal 1432 a Jussy-l'Evêque (oggi Jussy), 1475 Friburgo, di Jussy-l'Evêque. Detto anche Dugerdil e du Jordil. Marguerite Riss, figlia di Willi. Capomastro e architetto, nell'ultimo quarto del XV sec. si stabilì a Ginevra, dove acquistò un'abitazione nel quartiere di S. Vittore ("Bellerue"). Nel 1470 godeva già di una consolidata reputazione, tanto che le autorità di Friburgo, dopo aver consultato una commissione di esperti di cui lo stesso G. faceva parte, gli affidarono la costruzione dei livelli superiori della torre campanaria della collegiata di S. Nicola. Morì nel corso dei lavori, dopo aver portato a termine il terzo e quarto livello con l'aiuto di diversi collaboratori, tra cui figuravano probabilmente i suoi parenti François, Pierre senior e Pierre junior.

Riferimenti bibliografici

  • La maison bourgeoise en Suisse, 20, 1928, XXXVI sg.
  • MAS FR, 2, 1956, 28-30, 51-55, 400-440
  • M. Dugerdil, Destin d'une famille paysanne, destin d'une terre, 1996, 254-266
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1432 ✝︎ 1475