de fr it

MartinGramp

Il Cristo delle Palme. Scultura in legno attribuita all'artista friburghese Martin Gramp, 1510 ca. (Musée d’art et d’histoire Fribourg; fotografia Service des biens culturels, Friburgo).
Il Cristo delle Palme. Scultura in legno attribuita all'artista friburghese Martin Gramp, 1510 ca. (Musée d’art et d’histoire Fribourg; fotografia Service des biens culturels, Friburgo).

G., il cui vero nome era Donornen, è menz. tra il 1508 e il 1524 a Friburgo, di cui acquisì la cittadinanza nel 1518. Figlio di Gallus. Giunto a Friburgo da Lindau (Baviera), divenne lo scultore ufficiale della città; attivo forse dal 1504, eseguì sia i più comuni lavori di falegnameria e carpenteria sia sculture su commissione. Il crocefisso in grès del palazzo com. (1508) è l'unica opera che gli può essere attribuita con certezza. La recente scoperta del Cristo delle Palme, attribuito a G. da Ivan Andrey, mette in discussione il catalogo allestito da Marcel Strub, che gli assegnava l'insieme della produzione friburghese dell'artista conosciuto come il "Maître au gros nez".

Riferimenti bibliografici

  • M. Strub, «L'œuvre du sculpteur M. Gramp», in Ann. frib., 44, 1960, 69-92
  • I. Andrey, «Le Christ des Rameaux de Fribourg a été retrouvé», in Patrimoine fribourgeois, 1, 1992, 3-8
  • G. Pfulg, «Le fameux Christ des Rameaux de Fribourg», in Pro Fribourg, 103, 1994, 21-30
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1508 Ultima menzione 1524