de fr it

JohannesDauer

Menz. un'unica volta nel 1526 quale pittore di origine vallesana. Presso il Museo nazionale sviz. a Zurigo si trovano due sportelli tardogotici di sua mano. Sulle parti interne delle tavole sono rappresentati S. Giovanni Battista e S. Caterina, su quelle esterne una scena tratta dalla leggenda di S. Nicolao. Su uno dei lati esterni vi è un'iscrizione con la firma dell'artista e la data 1526.

Riferimenti bibliografici

  • U. Thieme, F. Becker, Allgemeines Lexikon der Bildenden Künstler von der Antike bis zur Gegenwart, 8, 1913, 427
Link

Suggerimento di citazione

Hoch, Markus: "Dauer, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.12.2000(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018562/2000-12-29/, consultato il 20.10.2021.