de fr it

HansFranck

Menz. per la prima volta nel 1505 a Basilea, nell'aprile del 1522 a Basilea, di Bubendorf e, dal 1505, di Basilea. Nel 1515 partecipò come mercenario alla spedizione conf. in Italia. La città di Basilea gli commissionò pitture per il magazzino del sale, per una porta della città e una fontana decorata con figure. Nel 1516 disegnò uno schizzo con cinque guerrieri di fronte a un paesaggio alpestre, mentre risale al 1517 lo schizzo di un mercenario in tenuta d'onore. La nota facciata raffigurante Hercules Gallicus è del 1519. Nello stesso periodo F., al quale possono venir attribuiti anche alcuni disegni, realizzò numerose incisioni su legno per stamperie basilesi.

Riferimenti bibliografici

  • U. Thieme, F. Becker, Allgemeines Lexikon der Bildenden Künstler von der Antike bis zur Gegenwart, 12, 1916
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1505 ✝︎ nell'aprile del 1522