de fr it

JohannesReber

Menz. la prima volta nel 1378, l'ultima nel 1433, di Aarau. Figlio di Walter (->). Fonditore, realizzò tre grossi cannoni sull'Ulrichsplatz di Augusta (1378) e, ad Aarau, numerose campane, alcune delle quali recano la sua firma e la data: ad esempio quelle per Moutier (1396, trasferite a Delémont nel 1593), per la torre dell'orologio di Berna (1405), per Münsingen (1412, vendute a Meikirch nel 1860), per Thun (1412), per la chiesa di Baden (1414) e per le chiese parrocchiali di Windisch, Hildisrieden (1433), Hilterfingen, Bennwil e Otelfingen. Anche la campana presente un tempo sulla torre superiore di Aarau era probabilmente di sua fabbricazione.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 599
  • MAS AG, 1, 1948, 29; 2, 1953, 461; 6, 1976, 103 sg.
  • M. Schilling, Glocken: Gestalt, Klang und Zier, 1988, 24
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1378 Ultima menzione 1433