de fr it

HansRutenzwig

Orafo originario di Augusta, attestato a Basilea dal 1454 . Nel 1461 ottenne la cittadinanza di Basilea e fu ammesso nella corporazione dell'Orso. Partecipò alla spedizione contro il castello di Ortenberg presso Sélestat (Alsazia). Fu orafo della cattedrale di Basilea, per cui realizzò un ostensorio. Nel 1471 fu alle dipendenze di un signore von Diesbach residente a Berna. Nel 1477 il principe vescovo Johann von Venningen gli commissionò un ostensorio in argento per la chiesa di S. Pietro a Porrentruy. Fu anche al servizio del margravio Rudolf von Hochberg.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 2, 700; 4, 380
  • MAS BS, 2, 1933, 232, 275 sg., 289
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1454