de fr it

MamertFichet

Menz. per la prima volta nel 1469 . Di Le Petit-Bornand (Savoia). Figlio di Amédée e di Jeanne. Ottenne probabilmente il dottorato alla Sorbona. Nel 1469 divenne vescovo titolare di Hebron e fu successore di André de Malvenda quale vescovo ausiliario di Gianluigi di Savoia. Tra il 1470 e il 1472 visitò le parrocchie della diocesi di Ginevra. Vicario generale nel 1471, fu attestato per l'ultima volta nel 1473 come consigliere del vescovo di Ginevra.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/3, 123 sg.