de fr it

Henricus Albus

Menz. dal 1344, prima del 15.6.1349 . Monaco premonstratense, è attestato quale arcivescovo titolare di Anavarza (oggi Turchia) e vescovo ausiliario di Costanza (1344-45), Losanna (1345-47) e Basilea (1346-48). Consacrò tra le altre la chiesa dell'abbazia premonstratense di Gottstatt (18.10.1345), la parrocchiale di Alpnach (dicembre 1345), la chiesa del convento delle clarisse di Gnadental a Basilea (29.1.1346) e la chiesa di Nydegg a Berna (23.5.1346). Nelle fonti è cit. anche come Heinrich Wiss, Henri Blanc, Henri Albus o Henricus Albertus.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/4, 198 sg.
Scheda informativa
Variante/i
Henricus Albertus
Henri Albus
Henri Blanc
Heinrich Wiss
Dati biografici Prima menzione 1344 ✝︎ prima del 15.6.1349

Suggerimento di citazione

Wildermann, Ansgar: "Henricus Albus", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.12.2003(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018656/2003-12-04/, consultato il 26.10.2020.