de fr it

Hymnemodus

455, dopo il 3.1.516 . Funzionario alla corte di Gundobado, re dei Burgundi, nonostante l'opposizione di quest'ultimo decise di farsi monaco ed entrò nel monastero di Grigny, presso Vienne (Isère), del quale divenne abate. Fondatore nel 515 del monastero di Saint-Maurice d'Agaune, Sigismondo, figlio di Gundobado, chiese a H. di divenirne il primo abate. Con questa designazione, Sigismondo invitava i Burgundi ariani a convertirsi.

Riferimenti bibliografici

  • HS, IV/1, 406 sg.