de fr it

Jean de Villars

prima dell'1.11.1427, di Villars-les-Blamont (Doubs). Attestato quale chierico ancora nel 1388, l'anno seguente divenne canonico di Saint-Ursanne. Nominato preposito nel 1399, in quello stesso anno fu posto alla guida del capitolo di Moutier-Grandval. In occasione del placito generale del maggio del 1400, fece leggere i diritti e le libertà delle sette giurisdizioni (mairies) della prepositura, prima menz. della loro organizzazione politica. Si dedicò alla ricostruzione della chiesa collegiata, bruciata dai Bernesi nel 1367 assieme all'intero villaggio di Moutier, e alla regolamentazione dell'accesso alle prebende canoniche. Nel 1420 è ancora menz. come canonico e tesoriere di Saint-Ursanne.

Riferimenti bibliografici

  • HS, II/2, 378
Scheda informativa
Dati biografici ✝︎ prima dell'1.11.1427