de fr it

Pontius

Menz. la prima volta nel 1109 a Cluny, 28/29.12.1126 Roma. Figlio del conte Pierre de Melgueil, di una fam. con possedimenti presso Montpellier. Fu abate di Cluny (1109-22). Nel 1119 Guy de Faucigny, vescovo di Ginevra, confermò a P. la donazione della chiesa di Contamine-sur-Arve (Savoia) all'abbazia di Cluny, fatta nel 1083. Legato pontificio, nel 1120 P. contribuì a comporre una lite che oppose la Chiesa di Basilea all'abbazia di Sankt Blasien (Foresta Nera) riguardante i diritti del vescovo su tale convento.

Riferimenti bibliografici

  • B. Hidber, Schweizerisches Urkundenregister, 1, 1863-1868, 465 sg., 468 sg.
  • H. E. J. Cowdrey, «Two Studies in Cluniac History, 1049-1126», in Studi gregoriani, 11, 1978, 5-298
  • LexMA, 7, 98
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1109 ✝︎ 28/29.12.1126