de fr it

BartolomeoVitelleschi

Menz. la prima volta nel 1438, 12.12.1463 Methoni (Peloponneso) durante il ritorno da un pellegrinaggio in Terra Santa. Discendente da un'antica e potente fam. della città di Corneto (oggi Tarquinia, Lazio). Vescovo di Corneto (1438), dopo la morte in prigione dello zio Giovanni V., cardinale e condottiero papale, passò dallo schieramento di papa Eugenio IV a quello dell'antipapa Felice V (1440). Dal 1443 al 1446, dapprima su incarico del vescovo François de Metz e poi di Felice V, visitò con grande cura le parrocchie della diocesi di Ginevra. Nel 1449 papa Niccolò V gli restituì la diocesi di Corneto.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/3, 118
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1438 ✝︎ 12.12.1463