de fr it

PeterGafner

24.4.1929 Muri bei Bern, 30.7.2020, riformato, di Beatenberg. Figlio di Jakob Gafner, agricoltore, e di Rosa nata Tschanz. Hedi Hostettler, di Wahlern. Peter Gafner studiò medicina veterinaria all'Università di Berna, conseguendo il dottorato nel 1954. Dal 1955 al 1958 diresse un'azienda zootecnica nel Congo belga. Dal 1959 fu attivo nell'Ufficio federale di veterinaria (controllo delle importazioni ed esportazioni di animali e prodotti animali), dove si adoperò specialmente per un'efficace protezione contro l'importazione di epizoozie e i rischi per la salute legati a derrate alimentari di origine animale; dello stesso ufficio fu dapprima vicedirettore (dal 1975), poi sostituto del direttore (dal 1981) e infine direttore (1986-1993). Durante il suo mandato Gafner si distinse soprattutto per l'impegno a favore della protezione degli animali e della lotta contro la rabbia e la tubercolosi bovina. Nel 1990 adottò le prime misure di lotta contro l'encefalopatia spongiforme dei bovini (BSE, morbo della mucca pazza). Fu docente di epizoozia all'Università di Berna. Nell'esercito ricoprì il grado di maggiore.

Riferimenti bibliografici

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.4.1929 ✝︎ 30.7.2020

Suggerimento di citazione

Therese Steffen Gerber: "Gafner, Peter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.10.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018716/2021-10-25/, consultato il 01.07.2022.