de fr it

Jean-LouisLe Fort

24.3.1786 Ginevra, 13.1.1874 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Jaques (->) e di Louise-Gabrielle de Tournes. (1812) Adélaïde-Louise-Nicolasie Mestrezat, figlia di Frédéric, pastore della Chiesa rif. di Parigi. Studiò diritto a Ginevra e Parigi. Avvocato a Parigi (1807) e a Ginevra (1808), divenne professore aggiunto di diritto franc. (1809-17), in seguito professore onorario di diritto romano all'Acc. di Ginevra (1817-19). Sostituto del procuratore imperiale (1811-14), fu notaio (1814-18), procuratore generale (1818-21) e giudice alla corte suprema (1825-32). Fu membro del consiglio rappresentativo (1814-25), Consigliere di Stato di Ginevra (1825), segr. di Stato (1832-46) e cancelliere (1833-46). Fece parte della Costituente cant. (1841) e del Gran Consiglio ginevrino (1842-46). Noto anche come storico, fu autore del Recueil Le Fort, un'importante raccolta di biografie ginevrine depositata presso la Biblioteca univ. di Ginevra. Presiedette la Soc. di storia e di archeologia di Ginevra (1851-54).

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso AEG
  • H. Le Fort, Notice généalogique et historique sur la famille Le Fort de Genève, 1920, 55 sg.
  • Livre du Recteur, 4, 303
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 24.3.1786 ✝︎ 13.1.1874

Suggerimento di citazione

Roth, Barbara: "Le Fort, Jean-Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.09.2006(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018719/2006-09-13/, consultato il 10.04.2021.