de fr it

JulesNaville

4.3.1790 Ginevra, 28.11.1863 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di François André (->). Fratello di Jean-Edouard (->). (1815) Isaline Caroline, figlia di Auguste Saladin (de Budé). Studiò lettere all'Acc. di Ginevra (1806). Fu membro del Consiglio rappresentativo (1819-41), poi deputato al Gran Consiglio ginevrino (1842) e Consigliere di Stato (1842-44). Fu tra i fondatori della scuola agraria femminile di La Pommière (com. Chêne-Bougeries), cui donò una casa contigua alla sua tenuta di Villette (oggi com. Thônex).

Riferimenti bibliografici

  • P. Naville, Chronique de la famille Naville, 1961
  • Livre du Recteur, 5, 11
  • G. Mützenberg, «L'institution de la Pommière (Genève) ou les succès d'un paternalisme aujourd'hui décrié», in RSS, 1984, 5-37
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 4.3.1790 ✝︎ 28.11.1863

Suggerimento di citazione

Barrelet, Jacques: "Naville, Jules", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.09.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018720/2007-09-18/, consultato il 28.10.2020.