de fr it

Michel deMontaigne

28.2.1533 castello di M. (Périgord), 13.9.1592 castello di M., catt., cittadino franc. (1565) Françoise de La Chassaigne. Magistrato, maire di Bordeaux (1581), fu soprattutto un moralista e uno scrittore di grandissimo rilievo; i suoi Saggi (1580) sono uno dei capolavori della letteratura franc. Dal 5.9.1580 al 30.11.1581 viaggiò in Italia: partito dai dintorni di Parigi, raggiunse Venezia via Monaco e il Brennero, poi si trattenne lungamente a Roma, con soggiorni a Bagni di Lucca e a Firenze, tornando infine in Francia attraverso il Moncenisio e Clermont-Ferrand. Nel percorso di andata fu uno dei pochi viaggiatori del XVI sec. ad attraversare la Svizzera (da Mulhouse a Costanza) e a fornirne una descrizione. Visitò la cerchia degli eruditi di Basilea (in particolare Felix Platter e la sua collezione di piante), i bagni di Baden e passò in seguito da Sciaffusa (non Zurigo). Il suo diario, ricco di osservazioni originali e curiose sulla religione, le abitudini, le tecniche dell'epoca, redatto fino all'arrivo a Roma da un segr. ma verosimilmente sotto la sua dettatura, venne pubblicato per la prima volta nel 1774, suscitando da allora un costante interesse dei lettori, in particolare per le sue pagine sviz.

Riferimenti bibliografici

  • Journal de voyage en Italie par la Suisse et l'Allemagne en 1580 et 1581, a cura di C. Dédéyan, 1946
  • F. Moureau, R. Bernoulli, Autour du Journal de voyage de Montaigne, 1580-1980, 1982
  • C. Blum et al. (a cura di), Journal de voyage en Alsace et en Suisse (1580-1581), 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.2.1533 ✝︎ 13.9.1592

Suggerimento di citazione

Candaux, Jean-Daniel: "Montaigne, Michel de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.01.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018724/2010-01-21/, consultato il 02.12.2020.