de fr it

JakobTwinger von Königshofen

Prima pagina della sua cronaca universale con la Genesi. Incunabolo pubblicato ad Augusta attorno al 1476 (Bayerische Staatsbibliothek, Monaco, 2 Inc.s.a. 765, fol. 1r).
Prima pagina della sua cronaca universale con la Genesi. Incunabolo pubblicato ad Augusta attorno al 1476 (Bayerische Staatsbibliothek, Monaco, 2 Inc.s.a. 765, fol. 1r). […]

1346 Königshofen (oggi quartiere di Strasburgo), 27.12.1420 Strasburgo. Figlio di Fritsche de Künigeshoffen e di Metza. Ordinato sacerdote nel 1382, fu poi rettore a Drusenheim (Alsazia) e, dal 1395, canonico e archivista del capitolo di S. Tommaso a Strasburgo. Si occupò di storia, calendaristica, grammatica e musica. Dal 1382 redasse di proprio pugno una cronaca, di cui esistono tre versioni, dove unì la storia universale a quella della città fino all'anno 1415. L'opera si compone di sei capitoli, tra cui un indice alfabetico, che trattano la storia di Roma, dei sovrani del Sacro Romano Impero, dei papi, dei vescovi e della città di Strasburgo; scritta in ted., era destinata a un pubblico colto ma non erudito. Descrisse in particolare i conflitti con gli Asburgo-Austria, la guerra del Morgarten (1315), la guerra di Laupen (1339-40) e l'assedio della città di Zurigo (1351-54), a cui presero parte ab. di Strasburgo. Adottò una prospettiva per lo più personale nel riferire gli episodi dopo il 1350, tra cui il terremoto di Basilea (1356), la guerra di Sempach (1386), testimonianza di particolare valore, e la battaglia di Näfels (1388). La cronaca universale di Königshofen, diffusa nella regione della Germania meridionale, influenzò considerevolmente la storiografia conf. che la adottò come modello e ne riprese i contenuti. Più volte elaborata e ampliata con episodi di storia locale (cronache della città di Zurigo, cronaca di Klingenberg), ispirò cronisti quali Konrad Justinger, Petermann Etterlin, Melchior Russ e Heinrich Brennwald.

Riferimenti bibliografici

  • Die Chroniken der deutschen Städte vom 14. bis ins 16. Jahrhundert, a cura di C. Hegel, 8-9, 1870-1871 (rist. 1961)
  • Feller/Bonjour, Geschichtsschreibung, 1, 104 sg.
  • LexMA, 2, 1963 sg.; 5, 294
  • R. Gamper, Die Zürcher Stadtchroniken und ihre Ausbreitung in die Ostschweiz, 1984
  • K. Kirchert, Städtische Geschichtsschreibung und Schulliteratur, 1993
  • VL, 9, 1181-1193
  • O. Richard, «Histoire de Strasbourg, histoire pour Strasbourg: sur la chronique allemande de J. Twinger von Könisgshofen», in Revue d'Alsace, 127, 2001, 219-237
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1346 ✝︎ 27.12.1420