de fr it

HeinrichSchwitzer

prima del 1424 a Ulma, prima del 1465 a Basilea, dal 1424 di Basilea. Orafo a Basilea e membro della corporazione dell'Orso, tra il 1437 e il 1458 è l'unico orafo menz. nei conti dei vescovi di Basilea Friedrich zu Rhein e Arnold von Rotberg. Pertanto a S. viene attribuito un calice da messa in argento parzialmente dorato con stemma smaltato, un vaso liturgico personale appartenente al tesoro della cattedrale di Basilea. Realizzò sicuramente una croce processionale di medesima provenienza. Sono accertate opere su commissione per la fabbrica del duomo della città di Basilea, tra cui sigilli e gioielli profani e liturgici, e decorazioni di armi. I suoi lavori sono conservati tra gli altri nell'Archivio di Stato, nel Museo storico di Basilea e nel Museo del Fricktal a Rheinfelden.

Riferimenti bibliografici

  • SKL, 3, 101
  • Schätze der Basler Goldschmiedekunst 1400-1989, cat. mostra Basilea, 1989
  • Der Basler Münsterschatz, cat. mostra Basilea, 2001
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ prima del 1424 ✝︎ prima del 1465