de fr it

HansTugi

ca. 1460 Basilea, 1519 Basilea. Figlio di Konrad, maestro armaiolo. Fu immatricolato all'Univ. di Basilea nel 1476-77. Si hanno poche notizie sulla sua formazione come costruttore di organi. Realizzò nuovi organi per la cattedrale e altre chiese di Basilea (1487, 1496-99, prima del 1510), per il duomo di Magonza (prima del 1496), il Grossmünster di Zurigo (1505-07) e la chiesa cittadina di Bienne (1517-19). Riparò e ricostruì anche strumenti, come per esempio nelle cattedrali di Basilea (1482) e Costanza (1489-90), nel Grossmünster di Zurigo (1511-13), nel duomo di Magonza (1514) e nella cattedrale di Berna (1517-19). Diede vita alla tradizione organistica che si sviluppò dopo la Riforma, che affondava le radici nel tardogotico. Questa tecnica diede nuove sonorità allo strumento già dotato di registri e lo predispose alla pratica dell'alternatim.

Riferimenti bibliografici

  • F. Jakob, Der Orgelbau im Kanton Zürich, 1, 1969, 19-22, 24, 27, 36, 47; 2, 1971, 16 sg.
  • H. J. Busch (a cura di), Lexikon der Orgel, 2007, 703
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1460 ✝︎ 1519