de fr it

ValeriusGöuffi

prima del 1500, 1561 Bienne, di Bienne. Figlio di Humbert (->). 1) Margarete (1519), figlia di Wilhelm von Diesbach; 2) (1520) Elisabeth (✝︎1538), figlia di Niklaus Conrad; 3) (1547) Dorothea Gantner (1549), vedova di Niklaus Darm a Berna; 4) (1550) Maria Schaller, vedova di Jakob Kunrat, donzello di Soletta; 5) (1556) Dorothea Specht, di Soletta (divorzio nel 1560); 6) (1560) Susanne Feitknecht. Membro del Piccolo Consiglio di Bienne (1508), fu alfiere (1514), borgomastro (1555) e maior vescovile (1533-48). Prese parte alle guerre d'Italia (1513), alla battaglia di Marignano (1515) e fu capitano delle truppe di Bienne nella guerra di Kappel (1531). Nel 1531 fu delegato di Bienne alla Dieta a Baden.

Riferimenti bibliografici

  • H. Türler, «Die Familie Göuffi von Biel», in BTb, 1906, 241-286
  • W. e M. Bourquin, Biel, stadtgeschichtliches Lexikon, 1999, 167
Link

Suggerimento di citazione

Hüssy, Annelies: "Göuffi, Valerius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018812/2011-08-11/, consultato il 11.04.2021.