de fr it

Sigmund HeinrichWildermeth

5.8.1765 Vingelz (oggi com. Bienne), 22.6.1847 Bienne, rif., di Bienne. Figlio di Jakob Sigmund (->) e di Rosina Wysard. (1801) Katharina Rengger, figlia di Niklaus, membro del Piccolo Consiglio di Bienne. Dopo l'Acc. militare Pfeffel a Colmar (1779-82), studiò diritto a Strasburgo (1784-86). Prestò servizio per la Prussia (1786-91) e, tornato a Bienne, divenne ispettore capo della milizia. Dopo un soggiorno a Parigi (1795-96), fu incaricato dal generale Alexis Balthasar Henri Antoine von Schauenburg di organizzare la milizia di Bienne e dell'Erguel (1798). Sindaco di Bienne (1800), escluse ampiamente il Consiglio dall'amministrazione della città. Dopo l'invasione degli Alleati, si ritirò a vita privata (1814). Durante la Restaurazione sostenne l'annessione di Bienne al cant. Berna. Prefetto e membro del tribunale distr. (1828, pres. del tribunale nel 1831-34), presiedette la commissione incaricata di esaminare il progetto riveduto di legge sui com. per l'istituzione dei com. politici nel cant. Berna.

Riferimenti bibliografici

  • W. e M. Bourquin, Biel, stadtgeschichtliches Lexikon, 1999, 488
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF