de fr it

GottfriedScholl

24.12.1803 Losanna, 22.1.1865 Montpellier, rif., di Bienne. Figlio di Samuel Gottfried, ufficiale al servizio della Francia, e di Jeanne Marie Dapples. Pronipote di Abraham (->). Julie Henriette Schneider, figlia di Jean Jakob, conciatore. Dopo la scuola superiore a Bienne, entrò al servizio di Napoli, ricoprendo la carica di maggiore (1829-41). Tornato a Bienne, fu municipale (1845-59) e fece parte del Gran Consiglio bernese (1850-55). Fu il più importante membro biennese della Société jurassienne d'émulation, di cui fondò (1854) e presiedette (1863) la sezione di Bienne. Per la rivista della soc. fu autore di una serie di articoli su temi storici, geografici ed economici. Fece inoltre parte della Soc. bernese di belle arti, della Soc. generale sviz. di storia e della Soc. sviz. di utilità pubblica. Dopo una sconfitta elettorale si stabilì a Montpellier.

Riferimenti bibliografici

  • Le Jura, 31.1.1865
  • Journal du Jura, 14.9 e 9.10.1926
  • W. e M. Bourquin, Biel, stadtgeschichtliches Lexikon, 1999, 372
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Charles Marc Godefroy Scholl (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 24.12.1803 ✝︎ 22.1.1865

Suggerimento di citazione

Zürcher, Christoph: "Scholl, Gottfried", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.05.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018836/2011-05-03/, consultato il 28.09.2021.