de fr it

UliNorder

Menzionato la prima volta nel 1484, probabilmente originario della Rhode di Lehn. Fu esattore delle decime (1484), controllore delle imposte (1486, 1488, 1489, 1492), tesoriere cantonale (1491) e Landamano di Appenzello (1500-01, 1507-08). Di lui e delle sue attività si conosce poco, ma è probabile che sostenne le aspirazioni appenzellesi di aderire alla Confederazione. È certo che ricoprì la carica di Landamano in un periodo di estrema importanza per la storia cantonale di Appenzello.

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 238
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1484

Suggerimento di citazione

Bischofberger, Hermann: "Norder, Uli", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/018892/2009-08-06/, consultato il 30.10.2020.