de fr it

BartholomäusInderbitzin

Menz. la prima volta nel 1588, prima del 23.8.1610, catt., di Svitto. 1) una donna non nota; 2) una donna non nota; 3) (prima del 1588) Ottilia Büeler. Consigliere a Svitto, fu balivo a Uznach (1598-1600 e 1602-04) e in Turgovia (1608-10, morì in carica), Vicelandamano (1602-07) e più volte inviato alla Dieta fed. (1597-1607). Nel 1607 prese parte a trattative con l'ambasciatore franc. riguardanti diverse pensioni. Balivo in Turgovia, nel marzo del 1610 fu biasimato a causa di ostinate lettere rivolte ai cinque cant. catt. sulle questioni turgoviesi. Secondo le fonti ebbe 24 figli.

Riferimenti bibliografici

  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 156