de fr it

Franz Leodegar vonNideröst

19.1.1646 Svitto, 14.6.1711 Svitto, catt., di Svitto. Figlio di Jost, capitano e Consigliere. Fratello di Johann Jost (->). (1677) Regina Elisabetha Gasser. Consigliere a Svitto, fu capitano generale (1689-92), Vicelandamano (1690-94, 1701-02), Landamano (1702-03) e più di 50 volte inviato alla Dieta fed. (1689-1709). Al servizio della Francia, della Spagna e poi dell'Austria, fu colonnello di un reggimento sviz. (1702) durante la guerra di successione spagnola. Poco prima della morte fu promosso al rango di generale maggiore. Nel 1700 l'imperatore Leopoldo I conferì la nobiltà ereditaria e il rango di cavaliere a N. e a suo fratello Johann Jost. Attorno al 1690 N. costruì il Maihof, un palazzo simile a una fortezza, a nord ovest di Svitto, e nel 1691, insieme al cugino Peter, l'odierna cappella di S. Caterina a Oberschönenbuch.

Riferimenti bibliografici

  • MAS SZ, n.s., 1, 1978, 336 sg.
  • F. Gasser, Gasser: alte Landleute von Schwyz, 1993, 136 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Nideröst, Franz Leodegar von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019000/2010-09-09/, consultato il 25.10.2020.