de fr it

Johann Jost vonNideröst

14.7.1643 Svitto, 17.1.1733 Svitto, catt., di Svitto. Figlio di Jost, capitano e Consigliere. Fratello di Franz Leodegar (->). (1668) Maria Theresia Fassbind. Fu balivo di Blenio (1676-78, 1682-84), Consigliere a Svitto, appaltatore dei sali, Vicelandamano (1680-82, 1713-15) e inviato alla Dieta fed. (1701, 1706). Contribuì al finanziamento delle cappelle di S. Caterina a Oberschönenbuch (1690) e di Nostra Signora a Seewen (1714). Nel 1700 l'imperatore Leopoldo I conferì la nobiltà ereditaria e il rango di cavaliere a N. e a suo fratello Franz Leodegar.

Riferimenti bibliografici

  • A. Dettling, Schwyzerischer Geschichtskalender, 1899-1934 (registro presso StASZ)
  • M. Styger, Wappenbuch des Kantons Schwyz, a cura di P. Styger, 1936, 158
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Nideröst, Johann Jost von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/019001/2009-08-03/, consultato il 20.10.2020.