de fr it

Franz DominikPfyl

11.1.1732 Svitto, 24.12.1813 Svitto, catt., di Svitto. Figlio di Franz Dominik, Consigliere. 1) (1762) Angelina Bütler; 2) (1773) Maria Regina Franziska Reding von Biberegg, figlia di Rudolf Anton; 3) (1794) Maria Flora Weber. Agricoltore a Perfiden (Rickenbach), dal 1760 ca. al 1813 fu oste della locanda Dreikönige a Svitto. Fu membro del Consiglio e intendente dell'arsenale. Nel 1765 all'apice del conflitto tra "duri" e "moderati" (Harten- und Lindenhandel), fu eletto Landamano quale esponente dei "duri" e rimase in carica fino al 1767. Uomo di mediazione, nei conflitti politici interni e in particolare nell'affare di Einsiedeln, prolungatosi fino al 1767, fu stimato da entrambe le fazioni e riuscì a ristabilire l'ordine. Tra il 1765 e il 1784 fu più volte delegato alla Dieta fed.

Riferimenti bibliografici

  • D. Schilter, «Geschichte der Linden und Harten in Schwyz und Einsiedeln», in Gfr., 21, 1866, 345-396; 22, 1867, 162-208
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF